Inciso e Gessi 316, le ultime novità di Gessi.

Dal gusto americano della linea disegnata da Rockwell, alla prima proposta in acciaio dell’azienda piemontese. Ce le presenta la nostra consulente Marika.

Inciso e Gessi 316, le ultime novità di Gessi.
Gessi è una certezza. Nel design e nella qualità. Ma non smette mai di fare ricerca e di stupire. Il perché ce lo spiega Marika, la nostra consulente.

D: Gessi da poco ha lanciato due belle novità. Ce le puoi presentare?

Hai detto bene: due belle novità. Anzi, due belle innovazioni pronte ad incontrare il gusto di molti, sia per le abitazioni che per gli alberghi. La prima è INCISO, nata da una collaborazione con David Rockwell. E poi c’è GESSI 316 che propone ben quattro diverse linee di stile.

D: Parlaci di INCISO

È la prima collaborazione dell’azienda piemontese con David Rockwell, un punto di riferimento per innovazione e leadership. Nel mondo ha creato esperienze straordinarie e oggetti di design finemente lavorati. INCISO è frutto di questa esperienza, ma in più punta ad incarnare il gusto americano e ad omaggiare l’autenticità dei bagni di una volta. E tutto, ovviamente, Made in Italy. L'obiettivo di Gessi era quello di concepire una linea unica di prodotti che potesse dare valore alle abilità dei produttori di ottoni di una volta, rendendola allo stesso tempo fresca e contemporanea. 

D: È nata dalla voglia di incontrare il bisogno dei consumatori.

Esatto. Oggi chi è impegnato ad arredare la propria casa desidera un ritorno all'autentico e vuole circondarsi di prodotti che emanino una sensazione di affidabilità e qualità. Si cerca sempre più qualcosa che possa essere perfetto per lungo tempo e con un'estetica che susciti emozioni. INCISO risponde proprio a queste esigenze.

D: Il know-how tecnico e la conoscenza dell'artigianalità di Gessi hanno fatto sì che i caratteri chiave del design fossero espressi in tutta la collezione.

È proprio così. La collezione raggiunge un'allettante allure in linea con la filosofia Gessi che è quella di arricchire gli spazi di vita intima con oggetti belli e ben fatti che rimangono affidabili e funzionali.
INCISO è realizzata in ottone massiccio ed è disponibile in un gran numero di finiture tra cui nero, nichel, bronzo. E i diversi trattamenti superficiali offrono un'ampia varietà di soluzioni adatti a qualsiasi ambiente da bagno immaginabile.

D: Gessi 316, invece, è l’unica linea in acciaio dell’azienda di Vercelli.

Con l’acciaio ha reso ricco il corpo del rubinetto e lo ha impreziosito con un innovativo sistema di lavabo modulare. E c’è di più: ha caratterizzato questa linea con particolari estetici e decorativi come texture e pattern, oltre che con finiture charme.

D: Hanno rivestito l’acciaio liscio con quattro finiture diverse: Trame, Intreccio, Meccanica e Cesello.

E sono disponibili in 8 colorazioni diverse.
Trame e Intreccio sono ideali per chi ama l'essenzialità, ma vuole dare al bagno un tocco di raffinatezza.
Meccanica, grazie ad una consistenza superficiale ricca e accattivante, si sposa con le più varie e sorprendenti opportunità di arredo. Ha tonalità più morbide e semplici, la consistenza superficiale è più accentuata e coraggiosa. Possiamo dire che strizza l’occhio all’industrial-chic.
Infine Cesello, invece, è un classico moderno, totalmente reinterpretato, di importante eleganza e novità. Si apre a diverse interpretazioni stilistiche e possibilità.

Inciso Edilceram 01
Inciso Edilceram 02
Inciso Edilceram 03
Inciso Edilceram 04
Inciso Edilceram 05

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi nella tua e-mail tutte le novità del mondo Edilceram.